Connect with us

La lotta tra le varie “amiche” di sex and the city (e stanford) è FAVOLOSA

rs_634x1024-170929093920-634-sarah-jessica-parker-kim-cattrall-satc-2001

Entertainment

La lotta tra le varie “amiche” di sex and the city (e stanford) è FAVOLOSA

A parte divorzi a stramille, questo inizio di anno scolastico si apre con

WILLIE GARSON ANNUNCIA: SEX AND THE CITY 3 NON SI FARà PER COLPA DI KIM CATTRALL

e chi cacchio è willie garson, vi chiederete?

è lui

571f7154220000290025486a

Stanford Blatch, l’amico gay che più amico gay non c’è di Carrie, in Sex and The city

Willie / Stanford non ci tiene proprio a far vedere che post SATC ha fatto poco o nulla e quindi ha salutato la notizia che un terzo capitolo dei film di “Satc” non ci sarà con lo stesso tono con cui la gente di solito viene a sapere che tutte le copie di Quinto Potere sono state bruciate in un rogo.

Willie ha infatti ritwittato un twit in cui si diceva che a stoppare il terzo capitolo era Kim Cattrall, che impediva che la produzione partisse per via di varie buffe richieste, tra cui avere altri suoi film in produzione finiti, sennò niente Samantha

Willie accompagna il twit con un sibillino “di solito i giornali dicono solo cacate ma stavolta è tutto vero”

ma forse la dichiarazione più sbabam di tutte (Kim Cattrall ha semplicemente detto “la mia unica richiesta è di NON VOLER FARE UN TERZO FILM” ed ha ritrwittato un tizio che ha detto “fai bene, il secondo era abbastanza tremendo”) è quella di sarah jessica parker (sempre ripresa poi dal fido willie, che è tral’altro il migliore amico di SJP nella vita vera-anche se mi pare che per questi la vita vera non esista), ovvero

“I’m disappointed. We had this beautiful, funny, heartbreaking, joyful, very relatable script and story. It’s not just disappointing that we don’t get to tell the story and have that experience, but more so for that audience that has been so vocal in wanting another movie.”

Ma dai? a guardare il primo e soprattutto il secondo film ho grandi difficoltà a pensare che ora improvvisamente il terzo capitolo, scritto ancora una volta poi dallo stesso sceneggiatore/padre padrone degli altri due, sia questa meraviglia di parole a caso. Mi chiedo perchè non fare gli altri due allora “joyful, heartbreaking e very relatable” invece che “stupidi come la merda, lunghissimi, idioti, semi razzisti, non divertenti, fuori tempo massimo per tematiche, con Miranda completamente cambiata e pieni di spot (andate a bu dhabi! andate! su! andateci!), per di più a pagamento”

ps: anche charlotte- kristin davis ha voluto postare il suo dolore. L’unica a stare zitta è stata Cynthia/miranda, ed infatti il suo ultimo project of life (Candidarsi a non so cosa) è stato retwittato dalla Cattral. VOLENO STRACCI!!! de gucci, ma sempre volano.

 

Continue Reading
You may also like...
2 Comments
  • Roar

    le polemiche sono meglio dei film… io avrei fatto uno spin off serio su Samantha, altro che chiacchiere! Che poi la Cattrall io l’ho vista solo in un film dalla fine della serie, mi pare si chiamasse Ghostwriter o comunque parlava di un ghostwriter, appunto, che doveva scrivere la biografia di un politico e si trovava immischiato in omicidi e misteri (lei faceva la segretaria del politico)… quindi non ho capito tutti sti impegni… adesso vado a vedermi il suo profilo su imdb!

    • Monica

      l’Applausi,anche io avrei fatto lo spin off sul personaggio di Samantha

More in Entertainment

To Top