Connect with us

Kirsten dunst ha pianto a Cannes perchè “troppo felice di essere di nuovo nella A list”

kirsten-dunst-cannes-25may17-05

Gossip Straniero

Kirsten dunst ha pianto a Cannes perchè “troppo felice di essere di nuovo nella A list”

Ieri Sophia Coppola ha presentato a Cannes “The beguiled- l’inganno” remake di un film con Clint Eastwood (ora al suo posto c è Colin Farrell, devo fare commenti?) e durante la passerella, Kirtsen Dunst, una delle protagoniste (sono parecchie, è ambientato in un colleggio femminile, e la capa-cattivona ovviamente è NicHOle Kidman) è scoppiata a piangere: per molti era semplice emozione per lo stare a Cannes-si certo, una che sarà andata a seicento premiazioni oscar e che ha dato la sua prima vera pomiciata prima a Brad Pitt e poi a Tom Cruise, e a 12 anni-ma secondo il solito ben informato il discorso è un altro

“Kirsten è molto grata a Sophia per questa chiamata: Dopo anni di cinema di primissima fila ormai non la chiamava più nessuno e si era quasi rassegnata a fare tv, ma stare di nuovo in una passerella così importante le ha ricordato quanto le mancasse tutto questo”

Oh, cuoricini. In effetti l’attrazione di Sophia Coppola per Dunst va giù nei tempi: 10 anni fa esatti hanno fatto “Marie Antoinette” (girato incredibilmente davvero dentro Versailles, lì dove Kim e Kanye neanche riuscirono a sposarsi nonostante suppliche su suppliche) e qualche anno prima “Il giardino delle vergini suicide”. La Dunst però non ha mai avuto la stessa fortuna con altri registi, e direi anche a ben donde,d’altronde recita come l’arbitro cesari e fisicamente anche non è che sia tanto tanto meglio : Cameron Crowe famosamente la scartò all’ultimo minuto per interpetare “Penny” nel cult “Almost Famous” promettendole però che avrebbe scritto un ruolo proprio per lei in quello dopo :si, peccato che questo fu il terribile “Elizabethtown “, facendo diventare la promessa una vera e propria minaccia.

Ecco le immagini di Kirsten in piagnisteo. Sapevate che lei e Maggie Gyllenhaal erano migliori amiche finchè Kirsten non ha lasciato Jake? e che quando inizio Punk’d Ashton Kutcher (grande “autore” del “programma”) chiese proprio di scegliere la Dunst come prima vittima, perché “gli aveva dato buca ad un appuntamento”

ahahahah

AHAHHA

che stra-babbeo.

download (2) dims kirsten-dunst-cannes-25may17-05 kirsten-dunst-cannes-25may17-06

Continue Reading
You may also like...
10 Comments
  • Millicent

    Io non ci posso fare niente, ma adorando Sophia Coppola di conseguenza adoro Kirsten… per me lei e Jake erano la coppia dei sogni, bellissimi e un po’ dannati! Avessero fatto dei figli avrei fatto la Brigitte Macron di turno e me ne sarei sposata uno.

    • Anche io adoro sophia , mio dio io adoro anche bling ring , ma con Kirsten ha preso un buco nell acqua (pour moi eh ) di quelli epocali . La trovo la più scialba attrice mai apparsa a Hollywood dai tempi bo di bo Derek .

      • Millicent

        Io devo anche ammettere che sono di parte, non riesco a valutarla come attrice in assoluto perchè ha interpretato diversi ruoli a cui sono affezionatissima fin da piccola ( da Jumanji a Piccole Donne, passando per intervista col Vampiro… per poi arrivare appunto a Sofia, mamma mia quanto ero in fissa con Le Vergine Suicide, e Marie Antoinette con le All Stars è tutto il mio spiritual animal!). In più la trovo fisicamente bellissima! Quindi ammetto di non essere in grado di valutarla come attrice. Comunque anche io non vedo l’ora di vedere the Beguilled, anche se queste critiche non promettono bene… speravo in una sua rinascita!

        • Lei recita sempre uguale …sguardetto triste 😭 e via ! Alcune critiche dicono sia highly enjoyable altri che praticamente ha levato tutta la parte “sexy ” del primo film concentrandosi su strane teorie femministe …praticamente nel primo film “si dava ragione a lui” e in questo alle donne . A me i film di sophia piacciono tutti e ti dirò non solo mi fa riflettere (tipo L ultimissima scena di Marie Antoinette , con lei che dice “im saying goodbye “) e poi la view sulla stanza distrutta , ma anche ridere . La scena degli arresti in bling ring secondo me è geniale , quando vediamo i poliziotti che portano via le scarpe rosse del ragazzo in una busta (quelle fregate alla Hilton ) e anche la casa assurda bomboniera in cui vive la tipa bionda . La mia autrice preferita degli anni 2000 senza dubbio ,considerando soprattutto la delusione che sono stati -per me- Alexander Payne dopo I bellissimo sideways e soprattutto election e anche a suo modo Wes Anderson (che secondo me ha fatto il suo più bello con Rushmore e poi è andato scendendo . E si che Rushmore non lo conosce nessuno) . Lei è David o Russell i miei “attuali” di fiducia :mi pappo tutti i loro film no matter what , so sempre che mi piaceranno .

          • Millicent

            Sai che non ho mai visto l’originale? Lo guarderò in preparazione… o forse no, così magari quello di Sofia non mi sembrerà male 😜 Inoltre la mia preparazione cinematografica non è forte come la tua, ma abbiamo gusti simili: Wes Anderson mi piace da matti, e quando la trama non è forte ci si consola sempre almeno con scenografia e fotografia. Anche Alexandr Payne mi piace, mentre David O Russel non lo apprezzo più di tanto più che altro perchè non sono un grande fan di J Law e ancora non mi spiego come abbia vinto l’Oscar per Silver Linings Playbook quando in gara c’era Naomi Watts che in the Impossible è stata incredibile!

          • Claudia

            Non ho visto the impossible e comunque come diceva altman gli oscar sono premi ridicoli, lui stesso diceva ,era stato “candidato 5 volte a miglior regia ma quasi mai a migliore film, quindi miglior regia di un film che non è manco un bel film?è come se avessi già vinto, cavolo!”
            di david o russell amo il fatto che dia esattamente quello che il pubblico chiede, o almeno quello che io richiedo da un film: scene, scene e scene. Per quanto ami quando un film ha un ottima trama (anche se i film sono fatti, soprattutto a 100 anni e passa dalla scoperta di questi, da altri film!) un ottima recitazione o un ottima qualsiasi cosa, sono una fan delle scene: dei film ricordo le scene, non tutto il film, ‘daltronde, come tutti credo (?)
            e david o è un maestro delle scene, come ricorda questa magnifica sequenza di silver lining (già che lo nomini :P)
            https://www.youtube.com/watch?v=fJyhbzymBWo
            jennifer a me piace…la trovo vera, viva ma senza pantomime, mi ricorda un pò la recitazione anni 70 , in questa scena ad esempio sembra nicholson 😀 in five easy pieces.

      • Isa

        Bo Derek almeno era una gran fi*a, questa, aiuto.

  • Nadia Vitari

    anche io mi son sempre chiesta se e cosa ci sia dietro questa predilezione!

    • Claudia

      però per un pò ce l’aveva tutta hollywood.per me è assurdo pensare che le avessero affidato un blockbuster come spiderman soprattutto, considerando poi che rossa stava malissimo!

  • Isa

    A me non piace, mi ha rovinato la seconda stagione di Fargo con la sua presenza…non sa recitare é monoespressiva e ha una voce che mi fa innervosire

More in Gossip Straniero

To Top