Connect with us

Il campione: a review

Gossip Italiano

Il campione: a review

Mettiamo anche davvero che un calciatore post-nainggolan molli tutto per tornare a studiare, ma possibile che lo faccia mettendosi proprio lo zainetto e andando in un liceo puzzone? A 20 anni suonati? Quando stava già dando la maturità da privatista?

Come scena è figa ma plausibilità zero. Che è un pò il commento che si fare per quasi tutte le scene de “il campione”, perchè ne il campione tutto è possibile. E’ come se circa a metà degli davvero eccesivi 154 minuti (e che è!) avessero gettato la spugna e detto: sai che è? sti cazzi dai! butta giù tutto!

Cristian Ferro è un campione della Roma, falso nueve, in rapida ascesa. All’inizio del film ci sono una serie di spezzoni che non possono non far ridere con di marzio, zazzaroni, mi pare persino pedullà, e ovviamente caressa, che commentano le sue gesta con toni apocalittici . Bonan dice che un campione così nasce una volta ogni 10 anni (embè? mica so tanti). Dopo l’ennesimo incidente d’auto  e persino un tentativo di furto “pe ride” commentato dalla proprietaria del negozio  con minacce di “mandarlo in galera”, viene messo fuori rosa e viene obbligato ashtudià

UHM. GOOD LUCK WITH THAT. Christian infatti vive circondato da una serie di “i nuovi mostri” che include: amici con tagli di capelli orripilanti che non escono mai de casa (di Christian, of course) e fissi dinanzi alla play, fidanzata straniera ritardata (ma poi conoscerà quella brava e italiana, tranquilli) anche lei senza fissa dimora, padre con accento del nord (?) fancazziere, giù giù fino a presidente di calcio “finto bravo” e agente sempre al telefono viscido come una rana, questi due poi in competizione per rubarsi  un razzie awards a vicenda. Tutti questi humans  insieme non fanno manco il q.1. di un uovo, ma soprattutto nessuno fa un personaggio realistico neanche al 2%, macchiette tali che non sembrano manco umani ma ologrammi.  Con i buoni è pure peggio: la ragazza brava non bastava farla povera ma impegnata a lavorare molto convenientemente come riempitrice di macchinette di snack della roma e per niente colpita da cristian, anzi che rifiuta le sue avances (se se ciao) ,ma l’hanno fatta anche studentessa di MEDICINA (Che tral’altro dice di “lavorà la mattina” ,quindi andrà all’uni di pomeriggio, boh)

l’insegnante poi,  sant’accorsi da maxibon.

comunque proprio quando christian imparerà la prima guerra mondiale e sarà pronto per la maturità (ah si dimenticavo di dire che studiano solo storia e solo questo fatto), verrà fuori che al presidente non frega un cazzo e che era tutta una cosa per i giornali.

NO SCUSATE NO

1)se era una cosa tutta per i giornali, perchè IN PRIVATO gli ha fatto un cazziatone e gli ha detto che doveva studiare???

2)che genere di giornale è interessato a sapere se un calciatore si diplomerà? e in che modo questo dovrebbe tenerlo fuori da futuri  incidenti automobilistici?

3)questa trama è copiata ne piu ne meno da l’allenatore nel pallone, dai su.

Non male le scene delle partite, sono decisamente la cosa migliore per credibilità, peccato che per forza di cose (budget?) sono corte e randomizzate. Oddio,almeno  io immagino che il motivo per cui non ce ne siano di più sia questo, non credo che esistano esseri umani insani abbastanza da dire proprio “che facciamo? due ore di accorsi o di partita in cgi venuta da urlo?” e dica la prima. Anche perchè in questa prova è più imbalsamato del solito e due volte più preoccupato di non farsi riprendere mai di nuca. Perchè poi? C’è una vera e propria gara a capelli-di-merda , in sto film

 

Continue Reading
You may also like...
Click to comment

More in Gossip Italiano

To Top