Connect with us

Le grandi esclusive, people: Intervista a Pia Engleberth, zia Ernesta de “Il paradiso delle signore”

Entertainment

Le grandi esclusive, people: Intervista a Pia Engleberth, zia Ernesta de “Il paradiso delle signore”

le grandi connessioni di claudia, you fool!

Straight from la serie del momento, il personaggio del momento: la uber “NOT IMPRESSED” zia Ernesta de il paradiso delle signore! Read more per gossip e news e per sapere come é in realtà LA MITICA CONTESSAAAA

Adelaide Il Paradiso Delle Signore GIF - Adelaide IlParadisoDelleSignore  VanessaGravina - Discover & Share GIFs
Paradiso Il Paradiso Delle Signore GIF - Paradiso IlParadisoDelleSignore  Adelaide - Discover & Share GIFs

Allora Pia questo ruolo dopo tanto teatro, cinema, sit-com?

Guarda mi diverto tantissimo a fare la vecchia zia guardinga di Silvia, altolocata e decadutissima che rompe le uova nel paniere e non solo. Una gatta da pelare per il povero rag. Cattaneo che vuole separarsi. Tutti tranquilli e d’accordo: la moglie (mia nipote Silvia), il figlio, i colleghi di lavoro. Siamo pur sempre nel 1961 e meno male che arriva zia Ernesta, che proprio non la trova normale una separazione! Al suon di frasi tipo “Cosa c’entra l’amore con il matrimonio” si mette parecchio di traverso!!!

Gli studi della produzione sono a Roma. Che clima hai trovato?

Ottimo. Attori simpatici e poi una professionalità magnifica da parte di tutti, dall’ultimo dei macchinisti, alle truccatrici, alla costumista, oltre ovviamente ai registi e agli attori. Hanno costruito il personaggio in modo impeccabile. Con molti attori avevo già lavorato. Con Giorgio Lupano, appunto il rag. Cattaneo, con cui ci facciamo un sacco di risate, in teatro con  “Viktor Viktoria” con Veronica Pivetti e, sempre a teatro, con Federica De Benedittis, che fa il ruolo della commessa aspirante ingegnere Roberta. E sul set ho conosciuto la tembile contessa!!! Vanessa Gravina di persona  è simpaticissima!!

Quando ti arriva la sceneggiatura con tutto lo svolgersi degli accadimenti che cosa pensi?

Leggo sempre con attenzione e sono avvinta da tutte le situazioni che accadono. Gli sceneggiatori devo dire sono molto bravi, i dialoghi credibili e si vede dai risultati. Le vicende dei personaggi non sono banali e raccontano di emancipazione femminile, di migrazione, di consapevolezze che si affacciavano, ma anche della nuova imprenditoria milanese e del suo dinamismo. E ovviamente tanto amore in tutte le salse.

A proposito di risultati, ormai ogni puntata viaggia sui due milioni di ascolto a volte anche di più. E’ un risultato incredibile per il pomeriggio di Rai Uno.

Si, la produzione è molto contenta di questa crescita costante. Io personalmente felicissima di lavorare su Rai 1! In questo periodo, in cui siamo martellati mattina e sera da notizie riguardanti il covid con numeri di morti e contagiati che crescono, attività che chiudono, proteste violente, è uno spazio televisivo che libera la mente. E’ un potente diversivo, perché ti porta nella dinamica Milano del 1961, ricca di progetti e speranze

Certo che zia Ernesta è proprio particolare…ti hanno anche molto invecchiata..cosa hai messo di te?

Zia Ernesta è davvero una donna insopportabile, ma anche saggia, arcigna ma anche sensibile e generosa e ci metto tutto il mio impegno per dare credibilità e umanità a questo personaggio. Mi preparo molto. Per inquadrare il suo carattere e per renderlo sfaccettato e non piatto ho attinto moltissimo alla mia memoria, a quelle zie che circolavano nella mia famiglia e che, appartenendo a un’altra generazione, avevano la loro rigidità morale, ma erano anche simpatiche e altruiste. Il resto lo hanno fatto bene le truccatrici.

Il personaggio comunque è stato accolto con molta simpatia, ci sono anche gruppi che seguono e sostengono il tuo personaggio.

Si ho visto che c’è tanto seguito di zia Ernesta e mi fa un grande piacere, perché non è mai scontato. Anche ruoli che sembrano “forti” possono non piacere. 

Lo sai che persone insospettabili di età e livelli diversi mi sono accorta che vedono “Il paradiso delle signore”?

Si me ne sono resa conto anche io. Prima di entrare nel cast non lo vedevo. Parlandone con gli amici, poi mi sono resa conto che invece aveva un buon seguito. Negli ultimi mesi poi è esploso. Credo che piaccia perché è rassicurante, racconta una Italia povera che si stava riprendendo dalla guerra, i contesti storici sono ben narrati, ci sono i costumi che sono bellissimi.

Auguri a zia Ernesta allora. Come risponderebbe?

Che vuoi mia cara, se bastassero gli auguri….mi faresti una tazza di the con i biscotti all’anice e me la porti?

Applausi GIFs - Get the best GIF on GIPHY

Continue Reading
You may also like...
2 Comments

More in Entertainment

Trend

Gossip Italiano

Gossip of The day

Gossip Straniero

The worst of the day

Gossip Straniero

GLI AWFUL DEL GIORNO

Gossip Italiano

the sara varone post

To Top